Il Modello di DPS semplificato per il 2012


Cari amici,

come oramai consuetudine d’inizio anno, in vista delle scadenze del 31 marzo, Studio Mazzolari propone il proprio Modello di Documento Programmatico sulla Sicurezza (DPS 2012) semplificato.

Il Modello è aggiornato con le ultime novità legislative e dottrinali (da ultimo il  Decreto Legge “Salva Italia” 6 dicembre 2011 n°20) e arricchito di nuove note esplicative.

Passiamo ora ad un breve reminder.

Chi può redigere il DPS in forma semplificata?

Possono redigere un DPS in forma semplificata piccole e medie imprese, liberi professionisti o artigiani che trattano dati solo per correnti finalità amministrativo-contabili (inclusi i dati personali di carattere sensibile).

Per trattamenti effettuati per finalità amministrativo-contabili si intendono quelli connessi allo svolgimento delle attività di natura organizzativa, amministrativa, finanziaria e contabile, a prescindere dalla natura dei dati trattati. In particolare, perseguono tali finalità le attività organizzative interne, quelle funzionali all’adempimento di obblighi contrattuali e precontrattuali, alla gestione del rapporto di lavoro in tutte le sue fasi, alla tenuta della contabilità e all’applicazione delle norme in materia fiscale, sindacale, previdenziale-assistenziale, di salute, igiene e sicurezza sul lavoro.

Entro quando va redatto e/o aggiornato il DPS?

Entro il 31 marzo di ogni anno.

Quale la più importante novità rispetto all’edizione 2011

La novità più rilevante è figlia del Decreto Monti, ovvero: le informazioni relative a persone giuridiche, enti o associazioni non sono più dati personali, ergo non sono più meritevoli di protezione secondo il DLgs 196/2003. 

Attraverso la limitazione della definizione di dato personale che ora coinvolge solo ed esclusivamente persone fisiche, l’Italia si riallinea alla normativa della maggior parti dei Paesi dell’Unione Europea. Pertanto, da oggi in poi, quando si parla di “Interessato” ci si riferisce solo ad una persona fisica (per un approfondimento: SMBlog).

A tutti ancora un sereno 2012 e buon lavoro.

Scarica il Facsimle DPS 2012 Semplificato

 

Annunci

3 pensieri su “Il Modello di DPS semplificato per il 2012

  1. Buongiorno e grazie dell’apprezzamento.

    La risposta è: si. La normativa parla di Titolari del trattamento, siano essi enti pubblici, liberi professionisti, associazioni, etc.

    Buona giornata.

    Mi piace

  2. Buongiorno, innanzitutto complimenti per la sua preparazione e per i consigli e/o le informazioni che rilascia in materia di trattamento dei dati personali. Vista la sua aggiornata conoscenza e alla luce delle nuove norme emanate con l’ultimo e recente Decreto Monti sulle semplificazioni, è ancora necessario redigere il DPS per una piccola impresa di elaborazione e compilazione di buste paghe e, soprattutto, è obbligatorio per la stessa impresa, che si avvale di un server con due postazioni, nominare un amministratore di sistema? La ringrazio infinitamente e anticipatamente per la risposta che riterrà opportuno inviarmi anche personalemnte all’indirizzo mail sotto indicato. Francesco

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...